hiv_aids_provette_fg

Da adnkronos

In arrivo primo farmaco per la prevenzione dell’Hiv nel vecchio continente. L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha infatti raccomandato l’autorizzazione all’immissione in commercio nell’Unione europea per Truvada* (emtricitabina/tenofovir disoproxil) con indicazione per la profilassi pre-esposizione (Prep), in combinazione con pratiche di sesso sicuro, per ridurre il rischio di infezione da Hiv in pazienti adulti ad alto rischio. La ‘Prep’ è una nuova strategia farmacologica mirata alle persone che non hanno l’Hiv, ma che sono ad alto rischio di contrarlo. Dopo il via libera del Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Ema, si attende ora la ratifica da parte della Commissione europea.

Truvada* di Gilead Sciences è il primo farmaco raccomandato a questo scopo e – precisa l’Ema – deve essere utilizzato come parte di una strategia generale di prevenzione dell’infezione da Hiv, che comprende l’uso del preservativo. Il farmaco era stato approvato per la prima volta in Ue nel 2005 in combinazione con almeno un altro farmaco antivirale per il trattamento di adulti con infezione da Hiv-1.

Continua a leggere su: adnkronos

 

Comments are closed.