competenze-digitali-in-sanita

Da e-sanità

competenze-digitali-in-sanitaAICA, Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, ha presentato i risultati del primo Osservatorio Nazionale sulle Competenze Digitali in Sanità, creato  in collaborazione con un vasto insieme di associazioni mediche di settore, professionisti della sanità, ordini professionali, università e istituzioni interessate al tema, a conferma della sempre più diffusa consapevolezza che vadano sviluppate le competenze digitali per favorire la diffusione della sanità digitale, per rendere più efficace ed efficiente la sanità italiana.

L’obiettivo dell’Osservatorio è analizzare e verificare lo stato dell’arte, le diverse tipologie di competenze e conseguenti percorsi di formazione richiesti per le diverse professioni sanitarie e per i ruoli manageriali nel settore: competenze intese come capacità di utilizzare al meglio le tecnologie digitali, ma anche come capacità, da parte delle figure di vertice, di introdurre innovazione digitale in modo efficace nel Sistema Sanitario.

A tal fine è stata realizzata una ricerca, sottoponendo un questionario online appositamente sviluppato, e in parte differenziato per le specifiche qualifiche professionali, cui hanno risposto 1.043 professionisti del settore: Direttori Generali, Sanitari e Amministrativi; Medici Ospedalieri e Universitari e Dirigenti Sanitari Ospedalieri; Medici di Medicina Generale; Infermieri; Specialisti informatici e Ingegneri Clinici; Tecnici Sanitari; Responsabili della Formazione.

Continua a leggere su: e-sanità.it

 

Comments are closed.